Reign Over Me (Original Soundtrack)

PREMESSA
In una mia opinione, scritta a maggio 2011, ho recensito un bellissimo film di Adam Sandler che mi aveva molto colpito.

Consiglio anche di vedere il film magari leggendo la mia opinione per capire che vale proprio la pena di vederlo.
Oltre alla trama e all’interpretazione degli attori mi aveva molto colpito la colonna sonora.
Sicuramente ogni film che si rispetti ha una colonna sonora a corredo, che rende più emozionante alcune scene del film.
Ho scoperto che proprio per questo film era stata allestita una colonna sonora apposita e visto che mi era piaciuta tantissimo mi sono messo alla ricerca per trovarla.
Consiglio pertanto oltre di vedere il film anche di apprezzare la colonna sonora magari risentendola dopo aver visto l film.

LA COLONNA SONORA
Sicuramente si tratta di una musicalità diversa e per molti casi al di fuori del comune. Il genere è un po’ lamentoso e melodico ma si adatta bene alla trama del film che di per se è drammatico e malinconico.
Non mancano comunque dei pezzi Jazz e pop rock anche se non sono molto orecchiabili.
Di seguito l’elenco delle canzoni:

Love, Reign Over Me
Scritta da Pete Townshend

Simple Man
Scritta da Graham Nash

Out in the Street
Scritta da Bruce Springsteen

Drive All Night
Scritta da Bruce Springsteen

The Birds of St. Marks
Scritta da Jackson Browne

Stop Your Sobbing
Scritta da Ray Davies

Payback
Scritta da Ali Dee e Michael Klein

Flesh Eater
Scritta da Danny Pritchett, Scott Struhs e Bryan Fuller

Hoop-Dee-Doo
Scritta da Frank Loesser e Milton Delugg

I Ain’t Got Nobody
Scritta da Roger Graham Spencer Williams

Burt in Shower
Scritta da John Morris

No Trouble
Scritta da Shawn Barry

You’re a Shadow
Scritta da Marc Cohn

I’m Old Fashioned
Scritta da Jerome Kern and Johnny Mercer

Ci sono quindi autori famosi come il grande Bruce, ma sono belle ed intense anche le canzone scritte da autori meno noti.
Traducendo i testi è possibile apprezzare anche le parole che secondo me sono ancora più emozionanti:

Solo l’amore
Può far piovere
Il modo in cui la spiaggia è baciata dal mare.
Solo l’amore
Può far piovere
Come il sudore degli amanti
Posa nei campi.
Solo l’amore
Può portare la pioggia
Che ti fa desiderare il cielo.
Solo l’amore
Può portare la pioggia
Che cade come lacrime dall’alto.

Sulla strada asciutta e polverosa
Le notti passiamo lontani da soli
Ho bisogno di tornare a casa per raffreddare fresca pioggia.
Non riesco a dormire e sdraio e penso
Le notti è caldo e nero come l’inchiostro
Oh Dio, ho bisogno di un sorso di fresca fresca pioggia.

COMMENTO
Sicuramente deve piacere il genere, perché le musiche sono lente e talvolta lagnose, ma credo che questo dipenda anche dall’animo con cui la si ascolta, e sedentro di noi c’è qualcosa dentro che non vuole venire fuori.
Magari ascoltandole in un posto silenzioso per poter apprezzare i vari arrangiamenti e la melodica musicalità. Ricordo che è una colonna sonora abbinata ad un film drammatico quindi non bisogna aspettarsi canzoni con molti ritmo e suoni molto forti.
Nonostante questo a me è piaciuto tantissimo, anche se sono rimasto un po’deluso perché non tutte le canzoni del film sono presenti nella raccolta.
Ad ogni modo è servito anche per conoscere autori meno noti e forse più conosciuti negli Usa di cui non sapevo nemmeno che esistessero.

Opinione pubblicata anche sul sito Ciao.it con il nick Apulim

Saluti da Giancarlo!