Prevenire è meglio che nascondere

Spesso, erroneamente, utilizolazziamo prodotti che si limitano a nascondere le imperfezioni della pelle e non prodotti che le prevengono.
La nostra pelle è soggetta a mutamenti e col tempo perde elasticità e idratazione, per questo bisogna utilizzare delle creme in grado di nutrirla in profondità.
Poco tempo fa sono stata selezionata da desideri Magazine per testare e valutare un prodotto della Olaz, la crema da giorno 7 in one.

Olaz, crema da giorno 7 in one SPF 15
La nostra pelle è esigente e ha bisogno di tante attenzioni, in questo prodotto troviamo 7 benefici anti-età.
1 – riduce le piccole rughe,
2 – idrata profondamente,
3- rende il colorito uniforme nascondendo le piccole imperfezioni,
4 – leggera esfoliazione rendendo la pelle liscia,
5 – riduzione dei pori,
6 – anti ossidante previene i danni causati dai radicali liberi
7 – delicato rassodamento, la nostra pelle appare più tonica
In più aggiungerei un ottavo punto a suo favore, la protezione solare 15.
Il mio parere.
Parto come sempre dalla confezione. La crema è contenuta in una scatola molto elegante e curata. Il prodotto è in una boccetta con il beccuccio dosatore. La prima volta che l’ho utilizzata ho premuto sul beccucio e mi è uscita tanta crema che bastava per 5 volte, quindi se la provate fate attenzione, ne basta proprio poca e uno spruzzetto piccolo è più che sufficiente. La crema ha un leggera profumazione piacevole, è color pesca molto chiaro ed ha una texture decisamente delicata. Si spalma e si assorbe con estrema facilità e la pelle nota subito una sensazione fresca e di idratazione.
La uso da una quindicina di giorni, non so dire se col tempo le piccole imperfezioni si ridurranno, quel che è certo è che la pelle rimane idratata e luminosa per tutto il giorno.

Un prodotto che mi è piaciuto e che probabilmente acquisterò anche in futuro, il prezzo è più che accessibile, circa 14 euro, si trova nei reparti profumeria del supermercati e centri commerciali.

Opinione frutto della mia esperienza personale che mi riservo du pubblicare su un altro sito.

Saluti da Cristina